• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: ITALIA 150, IL MARATONETA DELL'UNITA' FA TAPPA ALLA FINANZA

Pubblicazione: 18 ottobre 2011 alle ore 17:21

Michele Maddalena con una giovane finanziera

L’AQUILA - Questa mattina il maratoneta dell’Unità d’Italia, Michele Maddalena, 70enne professore di elettronica in pensione, che dallo scorso novembre percorre in lungo e in largo la Penisola in marcia solitaria per festeggiare a modo suo i 150 anni dell'Unità Nazionale, ha fatto tappa nella caserma della Scuola ispettori e sovrintendenti della Guardia di finanza dell’Aquila.

Per l’occasione, nella cappella della Scuola, è stata celebrata una Messa in memoria delle vittime del dovere e delle calamità naturali.

Michele Maddalena è partito con la Marcia delle capitali nei giorni scorsi da Torino e il 3 novembre farà tappa a Roma in occasione dell’anniversario della tumulazione del Milite ignoto all'altare della Patria.

Una iniziativa promossa dall’Istituto del nastro azzurro (federazione di Latina), per ricordare i 140 anni di Roma Capitale e i 90 anni della traslazione del primo decorato d’Italia, il Milite ignoto.

Un messaggio importante e simbolico del 150° Anniversario dell’Unità che richiama tutti al dovere della solidarietà e dell’impegno in comunione d’intenti.
 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui