L'AQUILA: GIOVANI DEMOCRATICI, ''GIUNTA COMUNALE BLOCCA RINNOVO CONSULTA''

Pubblicazione: 11 gennaio 2018 alle ore 11:42

Mario Schettino

L'AQUILA - "Il 2 novembre la Consulta comunale giovanile ha approvato le modifiche di Statuto già indicate dal Consiglio comunale. Benché esse siano state tempestivamente comunicate agli uffici dell’assessorato di competenza e vi sia stata una sollecitazione il successivo 20 dicembre, la Giunta comunale ancora non provvede al recepimento delle modifiche bloccando così il rinnovo della Consulta giovanile, che a giorni arriverà a scadenza".

Lo denuncia in una nota Mario Schettino, segretario provinciale dell'Aquila dei Giovani democratici e componente della Consulta comunale aquilana.

"Si tratta di una mancanza sconcertante - dice - che induce a perplessità e interrogativi".

"Il contributo richiesto alla Giunta per il proseguimento dell’iter è infatti semplicemente quello di certificare e accogliere un lavoro già eseguito, praticamente un copia e incolla".

"È un’altra, l’ennesima dimostrazione della totale incapacità di questo governo cittadino a produrre atti amministrativi (non spot elettorali mascherati) anche quando si tratta semplicemente di recepirli. Ormai siamo al livello patologico, una vera e propria reazione allergica ad amministrare e governare una città".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui