L'AQUILA CALCIO, I TIFOSI: ''AZZERARE I VERTICI O NON SEGUIREMO PIU' LE PARTITE''

Pubblicazione: 05 luglio 2017 alle ore 15:59

Fabio Aureli

L'AQUILA - "La necessità di azzeramento dei vertici operativi del Club e in particolare delle figure dell’amministratore unico Angelo Ranucci e del direttore generale Fabio Aureli, è ancora più pressante alla luce delle vicende delle ultime settimane e della vergognosa e perniciosa condotta tenuta al riguardo dai suddetti dirigenti, altrimenti da supporters, non seguiremo più la squadra".

Questo è quanto emerso dall'assemblea pubblica di martedì 4 luglio all'Aquila, promossa dalla tifoseria del supporters trust 'L'Aquila me', per discutere la posizione da assumere in relazione alle vicissitudini societarie dell’Aquila Calcio 1927.

L’assemblea, che ha visto la partecipazione di tutte le componenti attive del tifo rossoblù aquilano, compresa quella del gruppo organizzato, ha raggiunto dopo ampia discussione, una serie di conclusioni.

"A prescindere da eventuali cambiamenti in seno alla proprietà del sodalizio - si legge in una nota dei supporters - la tifoseria aquilana che si è radunata in assemblea, non sottoscriverà alcun abbonamento e diserterà le partite casalinghe della squadra rossoblù, fino a quando i due personaggi prima citati saranno presenti in qualsiasi veste all’interno dell’organigramma societario".

 "Tutti i sostenitori e gli sportivi aquilani - auspica la nota in conclusione - sono invitati a fare altrettanto, per liberare insieme L’Aquila Calcio, da chi continua senza alcun ritegno a tenerla in ostaggio".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui