• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: ASSOCIAZIONE RESPIRAILGRANSASSO, ''VIA LE AUTO DA FONTE CERRETO''

Pubblicazione: 04 maggio 2019 alle ore 11:59

L'AQUILA - Il problema dell'invasione indiscriminata delle auto della piazza di Fonte Cerreto (Villetta, base della Funivia del Gran Sasso) è stato affrontato nel corso di un colloquio che ho avuto con gli assessori comunali Carla Mannetti (Polizia municipale e Mobilità) e Fabrizio Taranta (Ambiente), anche dietro iniziativa dell'associazione Respirailgransasso".

Lo afferma in una nota Antonio Scipioni, presidente di quest'ultima.

"Ora è sotto gli occhi di tutti che sia opportuno chiedersi se siano adeguate le misure adottate per una decorosa accoglienza degli ospiti. È innegabile purtroppo che vi siano carenze in proposito, in quanto alcuni aspetti, non proprio edificanti, possono essere attribuiti anche alla mancanza di mirati interventi istituzionali".

"In particolare - fa osservare Scipioni - la piazza in questione, da poco ristrutturata, è costantemente invasa dalle autovetture, nonostante che a breve distanza, anche se scomodo, esista un ampio parcheggio. Altre automobili vengono lasciate sulle zone erbose, con chiari danni ambientali. Nessun controllo viene effettuato per impedire tale autentico scempio che turba la sensibilità di cittadini e visitatori e non consente di fruire liberamente dello spazio in questione".

"Sarebbe bello che nella piazza si vedessero giocare bambini, fossero disposti tavoli con sedie o panche a disposizione dei frequentatori, a testimonianza della volontà di agevolare la permanenza degli ospiti da parte delle Istituzioni. L’assenza di automobili in quest'area di Fonte Cerreto, almeno nei giorni festivi, restituirebbe decoro al complesso turistico e consentirebbe alla gente di immergersi senza impedimento in quello straordinario contesto ambientale".

"È questa dunque la richiesta che ho formulato ai due amministratori - che ringrazio per la disponibilità dimostrata ad ascoltarla - e nutro la speranza che vengano presto adottati i necessari provvedimenti", conclude Scipioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui