• Abruzzoweb sponsor

ISPETTORI LAVORO: 1.514 POSTI A TEMPO INDETERMINATO, COME FARE DOMANDA

Pubblicazione: 06 settembre 2019 alle ore 12:06

PESCARA - C'è tempo fino all'11 ottobre per presentare la domanda di partecipazione al concorso bandito dal Ministero del lavoro, per la copertura di 1.514 posti di personale non dirigenziale, a tempo indeterminato. 

Molti dei posti andranno a rafforzare gli organici nelle sedi abruzzesi del Ministero, dell'Ispettorato nazionale del lavoro e dell'Istituto nazionale per le assicurazioni contro gli infortuni sul lavoro (Inail).

Dei posti a concorso 691 sono per ispettori del lavoro (di cui 67 riservati al personale di ruolo dell'Ispettorato), e 823 si riferiscono alla qualifica di funzionario dell'area amministrativa e giuridico-contenzioso.

Per l'ammissione, come riporta Il Centro, oltre ai requisiti generali (cittadinanza, età non inferiore a 18 anni, non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l'interdizione dai pubblici uffici), bisogna possedere un titolo accademico come laurea magistrale o specialistica, o diploma di laurea in giurisprudenza o altre discipline giuridiche. 

L'elenco completo dei titoli di studio richiesti, molto articolati, può essere visionato direttamente sul bando pubblicato sulla Gazzetta ufficiale numero 68 dello scorso 27 agosto, oppure direttamente sul sito del Ministero del lavoro. 

I candidati in possesso di titolo accademico rilasciato da un Paese dell'Unione Europea sono ammessi alle prove concorsuali, purché il titolo sia stato dichiarato equivalente con provvedimento della Presidenza del Consiglio dei Ministri. 

I candidati di sesso maschile, nati entro il 31 dicembre 1985, devono essere in regola nei riguardi degli obblighi di leva.

Per espletare le prove la commissione Ripam si avvarrà del Formez. 

Sono previste una prova pre-selettiva, una prova scritta (alla quale si accederà solo dopo aver superato la prima), e una prova orale.

I candidati dovranno inviare la domanda di ammissione al concorso esclusivamente per via telematica, compilando il modulo on line Step-One (https://www.ripam.cloud), entro il termine massimo previsto. 

Per prendere parte al concorso bisogna versare una quota di 10 euro sul conto di Formez (gli estremi sono sul sito internet), e allegare la ricevuta alla domanda di partecipazione. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui