• Abruzzoweb sponsor

INVESTITI DOPO LITIGIO PER SORPASSO: DENUNCIATO 55ENNE

Pubblicazione: 25 agosto 2019 alle ore 09:31

Una gazzella dei carabinieri

COLLELONGO- Sorpassi e controsorpassi, fino alla sosta per quello che doveva essere un chiarimento tra automobilisti decisamente su di giri.

Ma la lite continua e, come spiega Il Centro, uno dei due guidatori risale in macchina, ingrana la marcia e prima di scappare investe il rivale e uno dei due testimoni che s'era fermato a curiosare. È quanto accaduto alla periferia di Collelongo.

Alla fine l'automobilista autore dell'investimento è stato rintracciato e denunciato per lesioni aggravate dai carabinieri della stazione di Trasacco. Si tratta di un 55enne di Villavallelonga.

Il sostituto procuratore di Avezzano, Ugo Timpano, ha disposto anche il sequestro preventivo della vettura, una Renault Kadjar. Il ferito più grave è l'altro automobilista protagonista della disputa, un romano tornato per un periodo di vacanza a Collelongo.

L'uomo ha riportato la frattura di tibia e perone. L'altro ferito, che si era fermato per assistere al litigio in strada, se l'è cavata con una prognosi di 8 giorni, colpito dalla fiancata della vettura durante la spericolata manovra. I carabinieri di Trasacco, allertati dopo quanto accaduto, hanno rintracciato il 55enne nella sua casa di Villavallelonga.

Secondo la ricostruzione, dopo una cena, i due automobilisti si sono "incrociati" sulla Provinciale tra Collelongo e Trasacco. Una serie di sorpassi e quindi, alle porte di Collelongo, il confronto.

L'uomo autore del doppio ferimento, stando alle testimonianze raccolte dai militari, era decisamente alticcio. Dopo un acceso diverbio il 55enne di Villavallelonga è risalito sulla vettura e in retromarcia ha colpito prima il testimone, con la fiancata dell'auto, poi è letteralmente passato con una ruota sul piede dell'altro guidatore.

I carabinieri sono risaliti all'automobilista in breve tempo, grazie alle testimonianze raccolte. Oltre alla denuncia, rischia anche la sospensione della patente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui