• Abruzzoweb sponsor

INCIDENTE SU FONDOVALLE SANGRO: FERITI DUE MOTOCICLISTI

Pubblicazione: 18 maggio 2019 alle ore 18:51

FOSSACESIA - Scontro tra due amici motociclisti, uno di Pescara e l'altro di Francavilla Mare, di 48 e 51 anni, entrambi sono rimasti feriti.

Il violento impatto tra le loro moto di grossa cilindrata, mentre andavano a fare un giro in montagna, è avvenuto attorno alle 13 sulla statale 625 Val di Sangro, in territorio di Fossacesia.

Il centauro pescarese, alla guida di un Ktm 1200, avendo deciso di fare rifornimento svolta verso un'area di servizio carburanti, mentre l'amico di Francavilla al Mare, a bordo di una Bmw Gs 1200, non si accorge che aveva messo la freccia e lo tampona con violenza, centrandolo in pieno.

Entrambi i motociclisti finiscono pesantemente a terra.

Scattati i soccorsi sul posto sono giunti un' ambulanza del 118 poi l'elisoccorso partito da Pescara che ha caricato il motociclista di Francavilla ricoverato al Santo Spirito per un duro trauma cranico commotivo. All'ospedale di Lanciano è finito invece l'altro conducente.

L'indagine è condotta dai carabinieri della compagnia di Ortona, coordinati dal maggiore Roberto Ragucci.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui