• Abruzzoweb sponsor

INCENDIO VILLA SERENA: CASTALDI (M5S), ''INTERROGAZIONE A MINISTRO GRILLO''

Pubblicazione: 21 maggio 2019 alle ore 16:22

CITTA' SANT'ANGELO - "La tragedia avvenuta a Città Sant'Angelo è di una gravità inaudita: nell'incendio di Villa Serena hanno perso la vita due pazienti, un 51enne di Vasto ed un 63enne di Roccamontepiano, entrambi non deambulanti".

Così, in una nota, Gianluca Castaldi, portavoce M5S in Senato che spiega di essersi attivato per presentare una interrogazione parlamentare al ministro della Salute Giulia Grillo.

"Queste persone, per la natura delle loro condizioni - aggiunge -, dovevano essere controllate e assistite 24 ore su 24: come è stato possibile allora che siano entrate in contatto con del materiale infiammabile, che abbiano fatto una morte così orribile e inspiegabile? Un terzo paziente è stato tratto in salvo dalle fiamme, una settantina sono stati evacuati dalla struttura ospedaliera. Insomma, Il bilancio delle vittime poteva essere persino più pesante".

"Le circostanze e le cause sono ancora da chiarire - continua Castaldi -, ma mi sono immediatamente attivato per presentare una interrogazione parlamentare al ministro della Salute Giulia Grillo".

C"hiederò di fare luce su quanto avvenuto a Villa Serena e di valutare un esame complessivo sulle ombre che gravano nella gestione delle strutture sanitarie private in Abruzzo, già più volte indicate dal MoVimento 5 Stelle (inascoltato) dai banchi dell'opposizione in Consiglio regionale - conclude Castaldi -. Questa è la goccia che fa traboccare il vaso".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui