INCENDI: BLOCCATO PIROMANE NEL
PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA

Pubblicazione: 13 settembre 2017 alle ore 16:52

Una pattuglia dei carabinieri forestali

PESCARA - I Carabinieri Forestali hanno bloccato un uomo di 50 anni, G.P., residente a Guardiagrele (Chieti), che è stato denunciato per aver appiccato un incendio nella zona C di protezione del Parco Nazionale della Majella.

Tra i reati contestati all’uomo: incendio boschivo colposo, per il quale sono previste cumulativamente pene fino a 6 anni di reclusione-arresto.

L'uomo aveva dato fuoco a materiale infiammabile proprio sul sentiero dello Spirito del Parco, nel tratto compreso tra gli eremi di Sant’ Angelo a Lettomanoppello (Pescara) e Sant’ Onofrio a Serramonacesca (Pescara), a circa 800 m di quota, in un habitat di particolare importanza, la cui conservazione è considerata “prioritaria” dalla direttiva habitat dell'Unione Europea.

I Carabinieri Forestali della stazione Parco di Lettomanoppello, mentre erano impegnati in controlli e sopralluoghi mirati a prevenire e reprimere i reati a danno dell'ambiente, sono intervenuti a seguito di segnalazione di un cittadino accortosi delle fiamme: dopo aver estinto il rogo, i militari hanno incominciato a raccogliere informazioni, tracce e ad acquisire testimonianze, risalendo così in breve al responsabile dei reati.

Quest'ultimo è stato sentito per circa cinque ore presso la stazione pescarese, finendo poi per ammettere le sue responsabilità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui