• Abruzzoweb sponsor

ANCHE L'ASSOCIAZIONE ''RESPIRA GRAN SASSO'' STAVA SVOLGENDO LA TRAVERSATA FINO A PRATI DI TIVO. IL RACCONTO DEI TESTIMONI

IMPRENDITORE AQUILANO MORTO IN MONTAGNA: EMERGONO NUOVI PARTICOLARI

Pubblicazione: 30 aprile 2019 alle ore 13:35

L’AQUILA - Emergono nuovi particolari sulle ultime ore di vita di Giuseppe Ioannucci, l'imprenditore aquilano di 48 anni, morto il 25 aprile scorso sul Gran Sasso d’Italia per un malore che lo ha colto mentre con la tavola da sci stava tornando a valle, dopo che aveva deciso di interrompere una traversata da Campo Imperatore, nel versante aquilano, fino a Prati di Tivo, in quello teramano.

Quello stesso giorno si stava svolgendo l'ultima uscita del corso di scialpinismo, organizzato dall'Asd Respira Gran Sasso dell’Aquila, a cui hanno preso parte, da quanto appreso, circa 50 persone, divise in gruppi da 5.

Antonio Scipioni, presidente dell’associazione sportiva, quel giorno ha incontrato Ioannucci, salito autonomamente, insieme ad un amico, per la traversata: “Giuseppe era un amico della montagna come tanti altri - ha spiegato ad AbruzzoWeb - Quel giorno lo abbiamo visto di mangiare un panino, era a circa 20-25 minuti da valle quando ha iniziato ad accusare problemi”.

“Non sembrava stesse male, ha solo detto di avere dolori intestinali e che per questo aveva deciso di tornare indietro e raggiungere l’amico a Prati di Tivo, dove ad aspettarli ci sarebbero state anche le loro mogli, con le rispettive famiglie”, ha aggiunto Scipioni.

Dunque, dal racconto dei testimoni, l’imprenditore aquilano, che insieme ai fratelli Domenico e Christian, gestiva l’Autodemolizione di San Vittorino, avrebbe accusato problemi intestinali e non allo stomaco, come emerso in precedenza.

L’autopsia ha stabilito la morte naturale, sull’accaduto è stata aperta una inchiesta da parte della Procura della Repubblica dell’Aquila.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

MORTO SUL GRAN SASSO: AUTOPSIA CONFERMA MALORE, SABATO L'ADDIO ALL'IMPRENDITORE

L'AQUILA - L'imprenditore aquilano Giuseppe Ioannucci è deceduto a causa di un malore. L'autopsia sul corpo del 48enne, trovato ieri senza vita in mezzo alla neve da uno sciatore sul Gran Sasso, in località Sella di Monte... (continua)

FOLLA IN LACRIME PER L'ULTIMO SALUTO A IOANNUCCI, ''UNO DEI NOSTRI FIGLI MIGLIORI''

PIZZOLI - Un fiume di gente in lacrime e un lungo applauso accompagnato dalle note di Up where we belong di Joe Cocker: è stato accolto così il 48enne imprenditore Giuseppe Ioannucci nell’ultimo saluto che si... (continua)

IMPRENDITORE AQUILANO MORTO SU GRAN SASSO: I PARENTI, ''RINGRAZIAMO TUTTI PER AFFETTO E VICINANZA''

L'AQUILA - "Ringraziamo le tantissime persone che ci sono state vicine nella tragedia che ha colpito la nostra famiglia per la scomparsa, improvvisa e prematura, del nostro amatissimo Giuseppe".  Così i parenti di Giuseppe Ioannucci, l'imprenditore aquilano... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui