• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

GRUPPO SBANDIERATORI L'AQUILA VINCE TROFEO MARZOCCO A FIRENZE

Pubblicazione: 02 maggio 2018 alle ore 13:25

L'AQUILA - Martedì 1 maggio 2018, nella splendida cornice di Piazza della Signoria a Firenze, il "Gruppo Storico Sbandieratori Città dell'Aquila" si è aggiudicato la venticinquesima edizione del "Trofeo Marzocco" organizzato dai "Bandierai degli Uffizi di Firenze", imponendosi sui gruppi di San Gemini, Lucca e Castel San Barnaba.

"Grande soddisfazione tornare per la seconda volta a Firenze, che già nel 2008 ci vide vincitori. È un risultato che premia il lavoro faticoso svolto da tutti i membri del Gruppo con costanza e passione, che nel corso dei 23 anni della nostra storia ci ha permesso di scrivere pagine importanti, come proprio quella del Gemellaggio suggellato nel 2015 con i Bandierai degli Uffizi di Firenze", dice in una nota il responsabile dei musici Luca Troadi, che assieme al responsabile tecnico Gianni Ianni fatica a trattenere l'emozione per un risultato inaspettato.

Alla manifestazione, in rappresentanza del Comune dell'Aquila, ha presenziato l'assessore alla Cultura Sabrina Di Cosimo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui