FURTI IN ABITAZIONE, ROMENI CON GRIMALDELLI DENUNCIATI ALL'AQUILA

Pubblicazione: 08 novembre 2018 alle ore 12:17

L'AQUILA - Nella serata di ieri, a L’Aquila, i carabinieri hanno deferito in stato di libertà all’autorità giudiziaria due cittadini romeni, di 21 e 17 anni, trovati in possesso di grimaldelli e a bordo di un furgone con targa falsa.

I due sono stati fermati dopo essere stati notati con fare sospetto nei pressi di alcune abitazioni della periferia.

Gli accertamenti hanno permesso di verificare che i due uomini, al fine di ostacolare un possibile controllo e l’identificazione del veicolo, avevano provveduto a cambiare la targa del furgone, apponendone una di nazionalità bulgara al posto di quella italiana, originariamente appartanente al mezzo.

I controlli e le verifiche effettuate negli ultimi due giorni, inoltre, hanno permesso di arrestare, a Ovindoli, due pregiudicati per reati contro il patrimonio, un marocchino ed un italiano domiciliati nella zona di Avezzano ritenuti responsabili di numerosi furti in abitazione, nonché di identificare, soprattutto nell’arco notturno/serale, oltre 500 persone e 360 veicoli che sono transitati lungo le strade del capoluogo e le principali arterie stradali della provincia, fondamentali direttrici di collegamento con le regioni limitrofe.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui