FURONO FERMATI CON 71 CHILI
MARIJUANA, CONDANNATI A CHIETI

Pubblicazione: 16 maggio 2018 alle ore 19:24

CHIETI - Furono sorpresi, ed arrestati dalla Polizia Stradale, mentre a bordo di un'auto trasportavano lungo la A/14 in territorio teatino, 71 chilogrammi e mezzo di marijuana.

Oggi Ariol Seni, 37anni, albanese, e Lisa Corasaniti, 21 anni, originaria della provincia di Milano, sono stati condannati rispettivamente a 4 anni e 2 mesi di reclusione e 30.000 euro di multa, e a due anni e sei mesi e 10.000 euro di multa.

Il processo si è svolto davanti al gup del Tribunale di Chieti Isabella Maria Allieri con il rito abbreviato.

Ai due è stata contestata l'aggravante dell'ingente quantitativo di stupefacente: la droga era nascosta sotto il sedile posteriore di una Ford Kuga.

Secondo l'accusa da una tale quantità di stupefacente si sarebbero potute ricavare oltre 314.773 dosi: il duplice l'arresto avvenne il 17 novembre dell'anno scorso, la coppia con tutta probabilità era diretta in Lombardia.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui