• Abruzzoweb sponsor

FEMMINICIDI: A SPOLTORE PRESENTAZIONE DEL LIBRO
''IL TELEFONO ROSA-UNA STORIA LUNGA TRENT'ANNI''

Pubblicazione: 24 aprile 2019 alle ore 18:20

PESCARA - Il libro "Il telefono rosa - Una storia lunga trent’anni" di Carla Cucchiarelli sarà presentato sabato 27 aprile, dalle 17 alle 19 in piazza D’Albenzio a Spoltore (Pescara), presso la Società Operaia Mutuo Soccorso.

Maria Garbriella Carnieri Moscatelli, socia e fondatrice dell’associazione nazionale Telefono Rosa e presidente dal 2003, sarà presente all'evento per i saluti di apertura, a cui seguiranno gli interventi dell'autrice, giornalista e vicecaporedattore del Tgr Lazio.

A moderare l'incontro sarà Toni Zitella, mentre la voce narrante è affidata a Florena Iavarone.

La linea Telefono Rosa, dedicata al mondo femminile e alla violenza di genere, debutta con successo il primo febbraio del 1988. Ma solo Il 10 ottobre del 1990 la nascita dell’associazione volontarie del Telefono Rosa viene ufficializzata con la firma di un atto costitutivo a Roma. 

Tra i punti indicati nello statuto: creare un patto operativo tra donne contro la violenza fisica, psicologica ed economica; raccogliere, attraverso lo strumento del telefono, le denunce di donne; rendere palese la reale dimensione della violenza nascosta; stimolare le Istituzioni pubbliche ad intervenire; mobilitare l’opinione pubblica e aprire vertenze. Tutti temi purtroppo ancora di stretta attualità, a conferma che il cammino contro la violenza sulle donne (femminicidi, stupri, stalking, violenza domestica e assistita, sostegno agli “orfani speciali”) è ancora lungo e faticoso, si legge in una nota. 

Nel libro “Una storia lunga trent’anni” la giornalista e scrittrice Carla Cucchiarelli, che si occupa da anni anche di tematiche sociali, ripercorre l’interessante storia del Telefono Rosa con riferimenti precisi ad importanti fatti di cronaca e con i racconti delle tante protagoniste e volontarie che sono state in grado di combattere vecchi stereotipi e di far emergere drammi nascosti. 

Oggi l’associazione del Telefono Rosa conta sessanta volontarie, gestisce il numero gratuito di pubblica utilità 1522 antiviolenza e antistalking, si occupa di due case rifugio, porta avanti progetti per l’alternanza scuola-lavoro e ha dato vita a una rete di iniziative estese in tutta Italia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui