• Abruzzoweb sponsor

FEDERCULTURE: NEL 2018 SALGONO A 63 MILIONI TURISTI STRANIERI

Pubblicazione: 31 ottobre 2019 alle ore 13:40

ROMA - Con oltre 63 milioni di arrivi nel 2018, il turismo da paesi esteri in Italia è cresciuto del +5,8% rispetto al 2017. 

I dati (provvisori) relativi al primo semestre del 2019, però, segnalano un calo, con -2,1% rispetto allo stesso periodo del 2018. 

A raccontarlo, il 15/o Rapporto Annuale Federculture "Impresa Cultura. Politiche, Reti, Competenze", illustrato oggi alla presenza del ministro dei Beni culturali e Turismo, Dario Franceschini Cresce, sebbene più a rilento, anche il turismo interno con +3,9% di arrivi domestici nel 2018 mentre le presenze sono leggermente in flessione (-1,2%). 

Aumentati i turisti internazionali, aumentata anche la loro spesa: complessivamente gli stranieri in visita in Italia hanno speso più di 41 miliardi di euro, il 6,5% in più del 2017. Le regioni in cui i turisti spendono maggiormente sono stabilmente il Lazio, la Lombardia, il Veneto e la Toscana, mentre il Sud Italia registra gli incrementi di spesa più elevati in confronto al 2017. 

Nel decennio 2008/2018, cui Federculture quest'anno dedica un focus, i turisti stranieri sono cresciuti del +51,2%. Più contenuta invece la crescita del turismo domestico con +20%. 

Se nel 2019 l'Italia è solo ottava nella top ten dei paesi più competitivi al mondo nel settore turismo secondo il Travel&Tourism Competitiveness Report (prima è la Spagna) scontando la poca possibilità imprenditoriale, è invece quarta nell''indice Risorse culturali e naturali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui