ELEZIONI: SROUR, ''ALL'AQUILA SETTORE CALL CENTER VA DIFESO E SVILUPPATO'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

ELEZIONI: SROUR, ''ALL'AQUILA SETTORE CALL CENTER VA DIFESO E SVILUPPATO''

Pubblicazione: 09 febbraio 2018 alle ore 18:03

L'ex assessore regionale Mimmo Srour

L’AQUILA - "Il lavoro da conservare e da creare, soprattutto nei settori in cui è oggi possibile sviluppare nuova e buona occupazione stabile. Non è tollerabile la dissipazione di alte professionalità in settori industriali altamente qualificati, come nel caso Intecs, senza concentrarsi sul solo settore industriale, bensì occupandosi energicamente anche del settore dei servizi alla persona e rivolgendosi alle imprese pubbliche e agli enti pubblici. In questo senso, il polo dei call center all'Aquila rappresenta il settore maggior occupazionale con oltre 1.500 occupati. Bisogna mantenere alta l’attenzione, non solo in questo ambito, in due direzioni".

Lo scrive in una nota Mimmo Srour, candidato alla Camera dei Deputati Collegio L’Aquila-Teramo, Lista Insieme, alle elezioni del 4 marzo prossimo.

"La prima riguarda la tutela degli attuali occupati, garantendo la corretta applicazione della clausola sociale nei casi di cambio di gestione degli appalti pubblici e privati. La legge oggi garantisce la piena continuità dei contratti di lavoro degli addetti con la tutela del trattamento normativo ed economico. La seconda, utilizzare le risorse finanziarie per lo Sviluppo dell’area del sisma per agevolare prioritariamente le attività ad alta intensità occupazionale. Quello dei servizi a distanza, non solo call center, è il maggiormente in grado di creare rapidamente centinaia di nuovi posti di lavoro di qualità", prosegue Srour.

"Accanto a queste iniziative - conclude - occorre strutturare uno stabile sistema pubblico-privato di sostegno e agevolazione per la rapida ricollocazione, in particolare nei settori altamente qualificanti e tecnologicamente avanzati nei quali all’Aquila operano notevoli risorse umane professionalizzate. In questo senso è urgente e indispensabile che gli Enti competenti, sia Regione Abruzzo che Comune dell'Aquila collaborino per non perdere un solo posto di lavoro e per attrarre nuove iniziative imprenditoriali in grado di creare nuova occupazione, e a questo obiettivo vanno destinati maggiori finanziamenti".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
ALTRI CANALI
Elezioni
Elezioni Comunali 2016
Elezioni Politiche 2013
Elezioni Regionali 2014
Primarie Pd L'Aquila 2014
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui