• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

DECISE LE LISTE, CI SONO IL GURU ECONOMICO DI RENZI GUTGELD E LA CONCIA

ELEZIONI: LEGNINI E PEZZOPANE CAPILISTA, I 21 CANDIDATI DEL PD

Pubblicazione: 08 gennaio 2013 alle ore 20:01

Stefania Pezzopane e Giovanni Legnini

L'AQUILA - Ora è ufficiale, saranno Giovanni Legnini e Stefania Pezzopane i due capilista delle liste del Partito democratico in Abruzzo di Camera e Senato alle prossime elezioni politiche.

Lo ha appreso in anteprima AbruzzoWeb da fonti della direzione nazionale del Pd a Roma, vedendo confermata l'indiscrezione anticipata da questo giornale già lo scorso 5 gennaio.

Anche le liste complete, proposte in fondo, ricalcano in larga parte le proiezioni diffuse alla vigilia, con qualche spostamento di nomi tra Camera e Senato nelle posizioni più basse.

Svelati anche i nomi della "quota Bersani", decisi da Roma: l'israeliano Yoram Gutgeld alla Camera e l'abruzzesissima Anna Paola Concia al Senato.

I CAPILISTA


LEGNINI: ''ESPERIENZA, CAPACITA', DONNE E INNOVAZIONI''

"Guidare la lista del Pd alla Camera è un grande onore, sono contento di questo e ringrazio il partito che ha fatto questa scelta recependo il risultato delle primarie", dichiara a questo giornale il 'capitano' Legnini.

"Ritengo che sia una lista forte - dice nel complesso - perché ampiamente legittimata e che unisce esperienza, capacità, presenza femminile e alcune innovazioni. Possiamo fare una battaglia per vincere e contribuire al governo del Paese".

PEZZOPANE: ''L'AQUILA PER IL PD CONTA''

"Sono felicissima, è un grande onore - ha dichiarato a caldo la Pezzopane ad AbruzzoWeb - È un grande riconoscimento al mio lavoro e all'importanza che ha per Bersani e il Pd L'Aquila e la sua ricostruzione".

LA QUOTA BERSANI, GUTGELD E CONCIA


Due i nomi nazionali della cosiddetta "quota Bersani", i nomi di rilevanza nazionale inseriti nelle liste d'imperio da Roma.

Alla Camera c'è Yoram Gutgeld, israeliano, spin doctor economico di Matteo Renzi nella campagna delle primarie per la scelta del leader che ha poi premiato Bersani.

Anche un altro nome è venuto fuori subito, al Senato, ed è una novità anche con una sua logica abruzzese.

"Sono candidata in Abruzzo n.3 al Senato. Sono felice di tornare nella mia terra. Grazie a chi mi ha sostenuta". Lo ha annunciato lei stessa, Anna Paola Concia, sul suo Twitter.

Nata ad Avezzano, già sposata all'Aquila, poi divenuta attivista del movimento Lgbt, la deputata uscente era stata eletta in Puglia nel 2008. Alberto Orsini

la lista della camera
 Nome e cognome  
1  Giovanni Legnini  
 2  Antonio Castricone   
 3  Tommaso Ginoble  
4  Maria Amato  
 5  Yoram Gutgeld  
 6  Vittoria D'Incecco  
 7  Giovanni Lolli  
 8  Gianluca Fusilli  
 9  Stefania Ferri  
 10  Giovanni D'Amico  
11  Camillo D'Alessandro  
12  Lorenza Panei  
13  Gianna Di Crescenzo  
14  Alexandra Coppola  

la lista del senato
 Nome e cognome  
1  Stefania Pezzopane  
 2  Franco Marini  
 3  Anna Paola Concia  
 4  Renzo Di Sabatino  
 5  Angelo Pollutri  
 6  Francesca Ciafardini  
 7  Manola Di Pasquale  

TUTTI I CAPILISTA NELLE REGIONI


Il Pd avrà 15 donne capilista, su un totale di 38.

Lo ha annunciato il vice segretario del partito Enrico Letta alla direzione, che ha approvato le liste per Senato e Camera.

Soddisfatto Pier Luigi Bersani, "Abbiamo approvato praticamente all'unanimità l'elenco dei candidati, liste piene di giovani e donne sopra al 40%, una rivoluzione femminile, molti candidati esterni. Problemi zero".

Le liste sono state approvate con sole 6 astensioni.

Questi i capilista.

Piemonte: Cesare Damiano, Mino Taricco (Camera 1 e 2), Ignazio Marino (Senato)

Lombardia: Pier Luigi Bersani, Carlo Dell'Aringa, Cinzia Fontana (Camera 1, 2 e 3), Massimo Mucchetti (Senato)

Trentino: Gianclaudio Bressa (Camera)

Friuli: Gianna Malisani (Camera), Francesco Russo (Senato)

Veneto: Davide Zoggia e Pierpaolo Baretta (Camera 1 e 2), Laura Puppato (Senato)

Liguria: Andrea Orlando (Camera), Donatella Albano (Senato)

Emilia Romagna: Dario Franceschini (Camera), Josefa Idem (Senato)

Toscana: Maria Chiara Carrozza (Camera) Valeria Fedeli (Senato)

Marche: Enrico Letta (Camera), Camilla Fabbri (Senato)

Umbria: Marina Sereni (Camera), Miguel Gotor (Senato)

Lazio: Pier Luigi Bersani, Donatella Ferranti (Camera 1 e 2), Pietro Grasso (Senato)

Abruzzo: Giovanni Legnini (Camera), Stefania Pezzopane (Senato)

Basilicata: Roberto Speranza (Camera), Emma Fattorini (Senato)

Puglia: Franco Cassano (Camera), Anna Finocchiaro (Senato)

Calabria: Rosy Bindi (Camera), Marco Minniti (Senato)

Sicilia: Pierluigi Bersani, Flavia Nardelli Piccoli (Camera 1 e 2), Corradino Mineo (Senato)

Sardegna: Emanuele Cani (Camera), Silvio Lai (Senato)

L'ANALISI DELLE LISTE


Tra 'salvati' e grandi esclusi. A una prima lettura delle liste, approvate stasera dalla Direzione del Pd, qualche dato salta agli occhi.

Fuori dalle liste lo staff di Pier Luigi Bersani. Non c'è Stefano Di Traglia, portavoce, né la direttrice di Youdem, Chiara Geloni.

Anche il coordinatore della campagna elettorale di Matteo Renzi, Roberto Reggi non sarà candidato (e nemmeno Francesco Clementi, dato per certo fino all'ultimo).

Mentre della 'triade' del comitato Bersani alle primarie Roberto Speranza è capolista in Basilicata e Alessandra Moretti è numero 3 in Veneto 1 dove a guidare la lista è il bersaniano Davide Zoggia. Non c'è invece Tommaso Giuntella.

Tra le sorprese c'è Sergio Zavoli, candidato in Campania al Senato dietro alla capolista Rosaria Capacchione.

Sorpresa anche su Ermete Realacci che veniva dato per capolista in Umbria e invece è 13° alla Camera in Lombardia 2.

Per quanto riguarda il Senato, è stato 'recuperato' Vannino Chiti in Piemonte al terzo posto, poi c'è Giorgio Gori al 23° in Lombardia, Giorgio Tonini capolista per palazzo Madama in Trentino.

E ancora Felice Casson, numero 2 dietro Laura Puppato, in Veneto al Senato e in Emilia c'è Maurizio Migliavacca dietro la pluriolimpionica Josefa Idem.

Nel Lazio capolista al Senato Piero Grasso e poi Luigi Zanda, Anna Maria Parente, Ignazio Marino, Ugo Sposetti, Monica Cirinnà, Raffaele Ranucci. Solo 18° Vincenzo Vita.

In Abruzzo la testa di lista è Stefania Pezzopane, Franco Marini, Paola Concia. In Campania, al Senato c'è Vicenzo De Luca all'ottavo posto in lista.

Per quanto riguarda la Camera è ottavo a Piemonte 1 Antonio Boccuzzi, ex-operaio Thyssen. Secondo in Piemonte 2 Luigi Bobba.

In Lombardia 1 dietro a Bersani ci sono Giampaolo Galli, Barbara Pollastrini e poi sesto Pippo Civati, ottavo Emanuele Fiano, decimo Franco Monaco.

In Lombardia 2 ci sono Antonio Misiani terzo e Daniele Marantelli quinto, nona la renziana Simona Bonafè. In Lombardia 3 al quarto posto Matteo Colaninno, sesta Rosa Calipari.

In Veneto 2 è quinto il renziano Andrea Martella e solo undicesimo Marco Stradiotto. In Emilia Romagna dietro Dario Franceschini è secondo Andrea De Maria, quarto Carlo Galli, quinto il renziano Matteo Richetti, undicesimo Lapo Pistelli, al numero 20 Sandra Zampa, al 23 Paolo Bolognesi e al 25° posto Michele Anzaldi, ex-portavoce di Francesco Rutelli. In Toscana Andrea Manciulli è secondo e il franceschiniano Antonello Giacomelli 12°.

E ancora Walter Verini è quinto in Umbria. Nella circoscrizione Lazio 1, dietro Pier Luigi Bersani, ci sono Enrico Gasbarra, Stefano Fassina, Marietta Tidei, Ileana Argentin, Paolo Gentiloni e ancora Michele Meta, Umberto Marroni, Matteo Orfini, Marianna Madia, Gianni Cuperlo, Roberto Giacchetti.

In Lazio 2 secondo è Beppe Fioroni, sesto Piero Martino, deputato uscente ed ex-portavoce di Dario Franceschini.

In Abruzzo c'è il renziano Yoram Gutgeld. In Campania 2 è secondo Enzo Amendola, decima Pina Picierno.

In Puglia Francesco Boccia è settimo, undicesimo Gero Grassi, dodicesimo Alberto Losacco, tredicesimo Ivan Scalfarotto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

ELEZIONI: 'PIANO B' DEL PD, PEZZOPANE E LEGNINI IN TESTA, LOLLI C'E'

di Pierluigi Biondi
L'AQUILA - Cambia il quadro delle candidature alle politiche del 24 febbraio all'interno del Partito democratico abruzzese, che questo pomeriggio, a Roma, è riuscito a strappare condizioni più vantaggiose per i competitori locali. Scendono da quattro e... (continua)

SCONTRO GRILLO-LOLLI: ''SEI UN RINVIATO A GIUDIZIO'', ''NON E' VERO!''

L'AQUILA - Scontro sulle "liste pulite" tra il deputato aquilano del Partito democratico Giovanni Lolli, ricandidato alle elezioni politiche, e il leader del Movimento5stelle, Beppe Grillo. Tra i nomi del Pd che puntano al seggio parlamentare c'è,... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui