DEBORAH: MISS MEDITERRANEA DAL SANGUE TEDESCO

di

Nel giorno del suo compleanno, il 5 dicembre scorso, la giovane miss si è lasciata fotografare e intervistare per la nostra rubrica.

Deborah Krippner è una ragazza forte, sincera, solare, iperattiva e quando vuole sa essere molto sexy. La incontriamo sul suo set fotografico prima di iniziare lo shooting del suo book che si è voluta regalare nel giorno della sua nascita: Fiestas, una villa in stile colombiano nelle colline di Francavilla (Chieti) di proprietà di Eleonora Villa. Oltre ad ospitare i servizi fotografici viene affittata anche da chiunque volesse tenervi una festa in estate e il ricavato dell’affitto, e noi ne siamo felicissimi, viene devoluto alle bambine orfane di una scuola in Colombia.

L’arredamento della villa rispecchia a pieno la personalità della nostra miss che, munita di valigie e borsoni, si appresta a scegliere gli abiti da indossare per il suo book e a farsi truccare e fotografare da chi scrive. E intanto approfittiamo rivolgerle qualche domanda e scoprire un po’ più da vicino passato, presente e futuro della nostra miss.

Ciao Deborah. Intanto auguri per il tuo compleanno.  Chi è Deborah?

Ciao Alessandro e un saluto speciale a tutti i lettori. Grazie per gli auguri. Sul mio passato ce ne sarebbe molto da raccontare quindi cercherò di riassumerlo in pochissime parole. Sono italiana ma la mia origine è tedesca come avrete capito dal mio cognome anche se ‘purtroppo’ il mio aspetto fisico è tipicamente mediterraneo con carnagione scura e labbra carnose. Sono nata in Italia anche se per i primi due anni della mia vita ho vissuto in Belgio. Con i miei genitori non c’è un bellissimo rapporto per forza di cose visto che non sono mai stata con loro. Per motivi di lavoro sono stati sempre lontani da me girando molto tutto il Paese quindi per i primi 12 anni della mia vito ho vissuto con mio zio che ha comunque sopperito alla mancanza di un padre e con il quale mantengo ancora oggi un rapporto stupendo.

Il tuo percorso scolastico ?

Per senso del dovere e per non pesare molto sulle spalle dei miei parenti e genitori ho dedicato tutto il mio tempo allo studio e al lavoro. Ho preso il diploma di liceo scientifico e intanto ho sempre lavorato per cercare di essere anche autonoma. A 18 anni poi ho deciso di andare via di casa e iniziare a lavorare seriamente . Attualmente però sono tornata dai miei perché sto attraversando un brutto periodo di malattia che non mi permette di abitare sola.

Di cosa ti occupi ora?

Sono segretaria e contabile nel consorzio E.L.T. che si occupa del trasporto dei prodotti della Fater di Pescara, per intenderci prodotti come i fazzoletti Tempo e pannolini Pampers. In precedenza ho lavorato come barista e contemporaneamente anche nel Mac Donald di Montesilvano. È stato un bel lavoro, un bel periodo della mia vita ed ora ancora meglio visto che si è creato un bel clima di collaborazione in ufficio. Spero che i miei sforzi prima o poi vengano premiati e mi facciano fare carriera, magari nominandomi responsabile del consorzio.

Per il tuo futuro cosa sogni?

Sogno assolutamente di aprire una mia attività, magari un discopub di lusso. Di certo non qui in Abruzzo visto che ancora non siamo pronti ad accogliere nel modo giusto la mia idea. Probabilmente nel nord italia. Qui la mentalità è ancora troppo ristretta e quindi so già che non avrebbe successo e sarei costretta a chiudere i battenti dopo pochi mesi. I ragazzi nel nostro territorio sono abituati a passare una serata in compagnia ma purché si paghi poco e si beva molto. Risultato: una bella sbornia e un ritorno a casa barcollante convinti di aver passato una bella serata.

Accanto a te c’è qualcuno sentimentalmente parlando?

Mi avvalgo della facoltà di non rispondere per molti motivi. Ridendo e scherzando posso dire che non mi dispiacerebbe trovare un marito con un carattere e personalità simile a quella dei sud americani visto che ho una passione spudorata dei balli latini che poi si rispecchia giorno dopo giorno nella mia vita quotidiana. Trovare un uomo caliente e romantico è impresa abbastanza ardua ma so che non è impossibile visto che in passato ne ho già incontrati alcuni. Devo solo avere un po’ di pazienza e speriamo anche un po’ di fortuna.

Nel tempo libero cosa fai ?

Il ballo latino americano è una mia passione anche se nel tempo è andato a svanire per mancanza di tempo. Prima dedicavo molto tempo allo sport e infatti sono stata più e più anni allieva di danza classica, moderna, jazz e poi anche di latino. Ora il tempo a mia disposizione è molto men o quindi non riesco più a fare una vita ‘mondana’ come vorrei. A consolarmi e tenermi compagnia comunque c’è Shyla, la mia piccola pincher di due anni che spessissimo porto a spasso quando esco con la mia migliore amica Sharon, mia coetanea che però ha anticipato abbondantemente le tappe diventando mamma per ben due volte ma nonostante ciò riesce a continuare nel suo splendido ruolo di amica per la pelle.

Come mai hai deciso di fare questo book?

Mi ha spinto la voglia di vedermi diversa da tutti i giorni, diciamo un piccolo attimo di vanità. Mi sono convinta quasi subito dopo aver visto le foto delle altre ragazze o modelle che hai sul tuo profilo di facebook. La qualità e la bellezza delle foto, la cura che dedichi al prodotto che offri sono molto elevate. Di sicuro vorrei tornare in questa location per apprezzarla ancora di più nei suoi colori e per le sensazioni che da, magari per un nuovo servizio fotografico. Degli stili che abbiamo interpretato forse quelli che mi rispecchiano di più sono quello con la gonna bianca e il foulard che copre il seno perché rispecchia il mio animo sensuale, femminile, molto aggressivo e caliente e quello con il vestitino marrone con stivali altissimi perché ancora più etnico.

Descriviti in poche parole: pregi e difetti?

Descrivere i propri pregi è sempre un po’ difficile: non sono gelosa, non sono possessiva, sono molto solare ed attiva, sensuale con chi voglio, credo molto nell’amicizia e nel rispetto per gli altri, valore troppo spesso dimenticato. I miei pregi forse sono ancor più evidenti: testardissima, fredda, non sono molto romantica e smielata o meglio lo sono ma a modo mio, sfuggente per farmi desiderare.

Per chiudere l’incontro con te, visto che il servizio fotografico volge al termine, come puoi definire il tuo stile di vita?

Di certo di me posso dire che non mi piace essere uguale agli altri, somigliare troppo agli stereotipi che si vedono in giro alcuni dei quali sono fotocopie di stili che vanno di moda sia nell’abbigliamento che nelle acconciature e modi di fare e parlare. È tristissimo vedere persone che si esprimono nello stesso modo perché non c’è più confronto di idee. Mi piace essere me stessa sempre, vestirmi come più mi piace in quel momento senza stare a pensare se quel che indosso è passato di moda e soprattutto avere sempre una mia idea personale e non vergognarmi mai di dirla, a volte anche a brutto muso e comunque a voce alta.

 

 

09 dicembre 2011 - 09:17 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




NEWS
 
28.06.2014 MISS ITALIA: PARTE DALLA MARSICA IL TOUR ABRUZZESE
12.07.2012 ELEONORA, LA MISS ESOTICA CHE AMA L'OBIETTIVO
20.09.2013 FRANCESCA, LA MISS ABRUZZESE DEL 'GRANA PADANO' 'SOGNO UN FILM CON DE SICA, MA NON LASCIO I LIBRI'
24.08.2013 GLORIA ZONA, PESCARA-MILANO SOLA ANDATA ''LA MIA CITTA' MI MANCA, MA QUI MI REALIZZERO''
7.08.2013 GIORGIA GIANNANDREA, LA MISS CHE SOGNA GLI USA ''FARO' LA MODELLA, MA LA BELLEZZA NON E' TUTTO''
28.07.2013 BELLE D'ABRUZZO: GIORGIA 'LA TOSTA' PODESCHI ''A MISS ITALIA PER IL MIO RAGAZZO, VIVA LA DANZA''
21.07.2013 GLORIA BISEGNA, BELLA CON LA TESTA SULLE SPALLE ''AMO IL PIANO E BOB MARLEY, FARO' IL MAGISTRATO''
9.07.2013 BELLE D'ABRUZZO: SAMANTHA, UNA MISS TRA VOLONTARIATO E VIVALDI
26.06.2013 BELLE D'ABRUZZO: GIULIA BELMONTE, IDEE CHIARE ''SI' A MISS ITALIA, IN FUTURO SOGNO UNA FAMIGLIA''
12.06.2013 BELLE D'ABRUZZO: GIORGIA, DA ROMA CON LA VOGLIA DI SFONDARE
notizie abruzzo
link Sponsorizzati

Velocitá Massima

Il brivido della velocitá pura

Non Vivo Scienza Te

Parliamo di Scienza con Loredana Sansone

BlueNote

Musica e dintorni

C come Blog

Passioni culinarie ed arte

CINEMATIK

Il cinema visto da dentro

C'ERA UNA VOLTA L'AQUILA

Tornare nel passato e rivivere emozioni uniche
SPECIALE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, SPECIALE ABRUZZO
L'AQUILA CHE RIPARTE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, L'AQUILA CHE RIPARTE
 
continua »
 
continua »
SOCIAL NETWORK
SERENA MENTE
  • Abruzzoweb sponsor
AbruzzoGreen
  MULTIMEDIA
Tutti i video »
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
iscriviti
Radio L'Aquila 1
Tour Progetto C.A.S.E.
Squadra Abruzzo
INDICI DI BORSA
FTSE MIB Intraday
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003-2014 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 20485 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli
La redazione può essere contattata al tel 0862.812900/ fax 0862.760872

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X