• Abruzzoweb sponsor

CUSTOMER 2 CARE L'AQUILA: CRETAROLA, ''ENNESIMA STORIA ANNUNCIATA''

Pubblicazione: 10 dicembre 2019 alle ore 17:54

Venanzio Cretarola incontra la stampa per discutere del problema del rinnovo dei contratti per i contact center

L'AQUILA - "Esprimiamo piena solidarietà ai lavoratori del Call Center Customer 2 Care dell’Aquila che oltre al pagamento della loro legittima retribuzione corrono il rischio di avere un futuro molto incerto".

Così, in una nota, il segretario nazionale Cisal Comunicazione Venanzio Cretarola che precisa: "le reazioni puramente emotive non servono a nulla senza una seria analisi della situazione e in assenza di attività di 'prevenzione' delle situazioni di crisi, come noi urliamo da anni, purtroppo inascoltati".

"Inascoltati anche dai lavoratori di Customer 2 Care - sottolinea Cretarola- quando già un anno fa lanciammo un allarme a seguito della perdita del lavoro dei 29 lavoratori in somministrazione per i quali chiedemmo la continuità occupazionale come previsto dalla legge sulla Clausola Sociale che si applica anche ai somministrati (come abbiamo dimostrato proprio in questi giorni nel caso del Contact Center Inps)".

"A gennaio 2019 infatti, contrariamente a quanto affermato da altre sigle sindacali - aggiunge Creatrola -, era avvenuto un senza ombra di dubbio il cambio di gestore dell’appalto Wind-Tre., ma sia l'azienda che le altre sigle sindacali sostenevano incredibilmente il contrario. Oltre a trattarsi di un caso indubbio di elusione dalla legge sulla clausola sociale era senza dubbio un primo campanello d’allarme anche per la stabilità occupazionale del personale a tempo indeterminato".

"Purtroppo ancora una volta avevamo ragione - osserva - Noi come sempre siamo a disposizione di chi lo ritiene utile. Oggi più che mai è necessario che i lavoratori siano responsabili del loro futuro, decidendo loro quali sono le giuste analisi e le giuste proposte. Ora, semplicemente, tocca a loro".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui