• Abruzzoweb sponsor

CUNICULI DI CLAUDIO: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE, POLEMICA TRA CONFCOMMERCIO E CNA

Pubblicazione: 02 maggio 2019 alle ore 15:42

L'AQUILA - È polemica tra Confcommercio e Cna sui lavori di riqualificazione dei cunicoli di Claudio, finanziati dalla Camera di Commercio dell'Aquila, per il rilancio turistico della Marsica.

In una nota, infatti,  il presidente della Confcommercio Roberto Donatelli e il direttore Celso Cioni, hanno ringraziato la Camera di Commercio dell'Aquila, in particolare il presidente Lorenzo Santilli, sottolinenando: "Siamo grati alla Camera di Commercio dell'Aquila per aver finanziato i lavori di riqualificazione e valorizzazione dell'importante area archeologica marsicana".

Ma il direttore della Cna della provincia dell'Aquila ed ex vice presidente dell'ente camerale, Agostino Del Re, si dice meravigliato e ricorda come "tale scelta fu compiuta oltre tre anni fa dalla passata amministrazione dell'ente, di cui ero vice presidente" e invita ad investire anche sul territorio aquilano. 

Il finanziamento coprirebbe integralmente il costo dei lavori dell'opera idraulica monumentale che l'imperatore romano Claudio fece costuire tra il 41 e il 52 d.c. per regolare i livelli del Fucino, salvaguardando il territorio dalle inondazioni e bonificando i terreni per renderli coltivabili.

I cunicoli di Claudio risultano ad oggi una delle opere più antiche d’Abruzzo, tra le opere romane più maestose. I lavori, secondo Confcommercio, "consentiranno la fruizione ai turisti e ai cittadini, incidendo positivamente sul rilancio turistico e, più complessivamente, su quello economico e sociale della Marsica e dell'Abruzzo intero".

In risposta ai ringraziamenti della Confcommercio, indirizzati al presidente della Camera di Commercio dell'Aquila, Lorenzo Santilli, è arrivata una nota del direttore della Cna della provincia dell'Aquila ed ex vice presidente dell'ente camerale, Agostino Del Re.

"Apprendo di un comunicato stampa della Confcommercio regionale, in cui si elogia il lavoro svolto dal presidente della Camera di commercio dell'Aquila, Lorenzo Santilli riguardo al finanziamento dei lavori di riqualificazione dei Cuniculi di Claudio. Vale la pena ricordare che tale scelta fu compiuta oltre tre anni fa dalla passata amministrazione dell'ente, di cui ero vice presidente". 

"Continuo a meravigliarmi - aggiunge Del Re - di come si possano attribuire iniziative personali quando l'espressione dell'ente dovrebbe essere quella di rappresentare gli interessi di tutto il territorio provinciale e di tutte le categorie che lo compongono. Il finanziamento dei Cuniculi di Claudio è ricompreso in un progetto della Camera di commercio aquilana, con i fondi post-sisma, del valore complessivo di 900mila euro, ripartiti su tutta la provincia con interventi da 300 mila euro circa ciascuno". 

"Mentre per la Marsica e la Valle Peligna i progetti indicati sono stati finanziati - prosegue Del Re - non vede la luce l'iniziativa dedicata all'Aquila, con la nascita della convention bureau per il rilancio e la promozione del tessuto imprenditoriale. Ben venga il finanziamento dei Cuniculi, ma va sottolineata la necessità di dare concretezza e risposte anche ad altre esigenze del comprensorio aquilano, in primis nei settori del turismo e della promozione del territorio, come ad esempio la Rassegna ovini di Campo Imperatore, che ormai da due anni non viene organizzata dalla Camera di commercio dell'Aquila, pur essendo di altissimo valore storico – turistico e promozionale". 

"Infine - conclude Del Re - riveste altrettanta importanza il problema delle tasse da restituire, che riguarda 340 imprese dell'Aquila, che operano tuttora in un'incertezza amministrativa e gestionale dovuta a questa spada di Damocle. Problema per la soluzione del quale la Camera di commercio dovrebbe svolgere un ruolo primario e di capofila nell'ottica di un dialogo aperto con le parti della rappresentanza economica- culturale e sociale del comprensorio ferito dal sisma".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui