CRISI: ORTI GRATIS A GIOVANI IN DIFFICOLTA' NEL CHIETINO

Pubblicazione: 01 dicembre 2010 alle ore 17:11

CHIETI - Diciotto orti di 100 metri quadrati da consegnare gratuitamente alle giovani famiglie di Villamagna (Chieti) che si trovano in difficoltà economiche.

È il progetto "Adotta un orto gioioso" che sarà presentato il 5 dicembre prossimo alle 17 a Villamagna presso l'auditorium San Francesco.

L'iniziativa è stata promossa dall'associazione "L'arca di Francesca Onlus” nell'ambito delle proprie finalità istituzionali volte al miglioramento della qualità della vita dei bambini, degli adolescenti e delle famiglie, in partenariato con il comune, il Centro di servizio per il volontariato della provincia di Chieti e la Confederazione italiana agricoltori.

"Adotta un orto gioioso" prevede un bando per l'assegnazione dei terreni che scade il 30 dicembre, consultabile sul sito del comune (http://www.comunedivillamagna.it) oppure sul sito dell'associazione (http://www.arcadifrancesca.org).

Alle famiglie sarà data la possibilità di coltivarli per beneficiare dei frutti e trarne così sostentamento. L'eccedenza di prodotti potrà essere venduta e il ricavato utilizzato per i bisogni dei nuclei familiari.

Un orto sarà riservato alle scuole materne ed elementari del comune di Villamagna.

Al termine della presentazione del progetto è previsto il concerto del "Trio Curti" - soprano, fisarmonica, pianoforte - che servirà per raccogliere fondi da destinare alla sistemazione dei terreni: realizzazione di recinti e di strade su le quali raggiungere gli orti. 
 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui