• Abruzzoweb sponsor

CONSIGLIO REGIONE: SOSPIRI, ''ORGOGLIOSO PER NOMINA LEGNINI''

Pubblicazione: 18 febbraio 2020 alle ore 16:29

L'AQUILA - “Voglio esprimere la felicità mia personale e dell’intero Consiglio regionale per l’incarico che la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha voluto affidare a Giovanni Legnini quale Commissario straordinario per la ricostruzione post-sisma 2016-2017. Da abruzzese non posso che essere soddisfatto nel rilevare che una scelta di tale rilievo sia caduta su un corregionale: il Presidente Legnini avrà da oggi dinanzi a sé una sfida difficile, sentita, ma che sicuramente porterà avanti svolgendo un lavoro intenso con passione”.

Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri commentando l’incarico di Commissario per la Ricostruzione affidato a Legnini che oggi ha anche annunciato in Aula le proprie dimissioni da consigliere regionale.

“L’intero Abruzzo sta ancora pagando i danni e le ferite degli eventi sismici che ci hanno colpito, non solo nel 2009 con la tragedia de L’Aquila, ma anche nel 2016 e nel 2017, con il dramma delle Marche – ha ricordato il presidente Sospiri -. Parliamo di eventi che hanno determinato anche lo spopolamento di intere zone, di città, con danni importanti sia sotto il profilo strutturale che sul piano economico. Ad aggravare e ad appesantire tale condizione ci sono i ritardi fin qui registrati nella fase della ricostruzione, che avrebbe dovuto avere ben altri ritmi, e una diversa accelerazione, tenendo conto delle esigenze soggettive di ciascuna area territoriale. Sarà allora questa la sfida del Presidente Legnini, ovvero trovare la chiave per velocizzare l’accesso ai fondi e per avviare la progettualità di opere che garantiranno il necessario ossigeno. Oggi il Presidente Legnini ha deciso di rassegnare le proprie dimissioni proprio per poter svolgere con la massima imparzialità, anche politica, il ruolo che gli è stato assegnato, che sicuramente imporrà azioni decise nei confronti del Governo per difendere i diritti e i bisogni di territori martoriati dal terremoto, quindi i diritti del nostro Abruzzo e delle altre regioni”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui