CHIETI: MULTE PER ACCATTONAGGIO
E PARCHEGGIATORI ABUSIVI

Pubblicazione: 12 giugno 2018 alle ore 16:53

CHIETI - Accattonaggio e parcheggiatori abusivi nel centro storico di Chieti. Durante il servizio di pattugliamento della polizia municipale nel centro storico, sono state elevate due contravvenzioni per accattonaggio in Piazza Trento e Trieste e in Corso Marrucino e due nei confronti di altrettanti parcheggiatori abusivi in Piazza San Giustino.  

Le operazioni sul territorio svolte dal Corpo negli ultimi cinque mesi hanno condotto a 3 sequestri penali per merce contraffatta, 16 sequestri amministrativi, centinaia di controlli sul territorio nei confronti di cittadini extracomunitari di cui 84 condotti in Questura per le opportune verifiche tramite le Banche Dati Sdi, 7 decreti di espulsione dal territorio, multe per accattonaggio, sgombero di campi nomadi, operazioni congiunte con altre forze di polizia.  

Nel corso delle verifiche sono stati fermati anche quattro i cittadini extracomunitari di origine nigeriana che sono stati condotti in Questura dove, a seguito delle verifiche tramite le banche dati, sono risultati in regola con i permessi di soggiorno. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui