CHIEDILO AL FISCO: RITARDI E RISOLUZIONI DEGLI AFFITTI, COME FARE

Pubblicazione: 15 marzo 2014 alle ore 08:04

L’AQUILA - Le sanzioni per ritardi nella presentazione di documenti sugli affitti e come si comunica la risoluzione di un contratto.

Questo il tema del quesito di oggi della rubrica di AbruzzoWeb “Chiedilo al fisco”.

DOMANDA:

Vorrei sapere quali sono le sanzioni relative alla tardiva presentazione del modello utilizzato per comunicare la proroga di un contratto di locazione sottoposto al regime della cedolare secca e se alla scadenza dei primi 4 anni, in caso di mancata proroga per disdetta da parte dell’inquilino, è obbligatorio presentare l’apposito modello per comunicare la risoluzione. Marco Travaglini

RISPOSTA:

Gentile lettore, questa la risposta al suo quesito. In caso di opzione per la cedolare secca, in sede di prima registrazione del contratto o di proroga oltre i 30 giorni, è prevista la sanzione di cui all’art. 69 del DPR 131/86 che va dal 120% al 240% dell’imposta di registro che le parti avrebbero dovuto versare per l’intero periodo del contratto.

I soggetti obbligati alla registrazione possono, comunque, beneficiare del ravvedimento operoso ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 472/97, come segue:
- entro 30 giorni con il pagamento di una sanzione ridotta pari al 12% (1/10 del 120%)
- entro un anno con sanzione del 15% (1/8 del 120%)

In risposta alla seconda parte del suo quesito, i contratti di locazione di durata non inferiore a quattro anni si rinnovano tacitamente alla scadenza per un periodo di altri quattro anni, (come previsto dall’art. 2, comma 1, L. 9/12/1998 n . 431); pertanto in caso di mancata proroga per disdetta da parte dell’inquilino è obbligatorio presentare l’apposito modello per comunicare la risoluzione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui