• Abruzzoweb sponsor

CARCERI: UIL, 'VINTA BATTAGLIA SU REPARTO PENITENZIARIO PSICHIATRICO OSPEDALE L'AQUILA'

Pubblicazione: 10 ottobre 2019 alle ore 10:52

Il carcere delle Costarelle a Preturo (L'Aquila)

L'AQUILA - "Da tempo portavamo avanti la vertenza sulla richiesta di adeguamento del reparto psichiatrico riservato ai detenuti presso l'ospedale aquilano ed oggi possiamo dire che la battaglia è stata vinta".

Ad annunciarlo è Mauro Nardella, vice segretario generale Uil PA Polizia Penitenziaria e componente della segreteria confederale Uil Abruzzo.

"Sono infatti iniziati i lavori  per la realizzazione di un più confortevole e sicuro presidio penitenziario riservato al ricovero di soggetti psicotici per lo più provenienti dalla Rems di Barete - aggiunge - Devo ringraziare quanti hanno accolto il mio grido d'allarme traducendolo in fatti. Mi rifaccio a tal proposito all'ottimo lavoro svolto in sinergia dal prefetto, dalla direzione sanitaria del nosocomio, dal responsabile del reparto di psichiatria e dalle direzioni penitenziarie di L'Aquila e Sulmona. A loro va il mio più sentito compiacimento per l'opera svolta. Un personale ringraziamento va agli organi di stampa per il continuo e sensibile sostegno dato alla causa".

"Dopo il raggiungimento dell'obiettivo  di far realizzare un reparto penitenziario all'avanguardia presso l'ospedale di Sulmona e che mi auguro venga presto messo in funzione da oggi posso tranquillamente affermare che anche i poliziotti penitenziari e il personale sanitario dell'Aquila presto vivranno più serenamente il compito loro affidato", conclude.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui