• Abruzzoweb sponsor

CARABINIERE FERITO DA COLPO DI PISTOLA A TERNI: ARRESTATO 33ENNE CHE RISIEDE NELL'AQUILANO

Pubblicazione: 20 luglio 2019 alle ore 10:06

TERNI - È ricoverato in ortopedia con 30 giorni di prognosi il carabiniere che, durante la sparatoria di ieri a Terni, ha riportato ferite da arma da fuoco su entrambi i piedi: è stato sottoposto a un intervento chirurgico per estrarre l'ogiva del proiettile. 

L'aggressore, un 33enne di origine sudamericana, regolare permesso di soggiorno che gli è stato rilasciato per motivi familiari, dopo i primi accertamenti in pronto soccorso e le prime cure per contusioni ed escoriazioni, è stato portato in carcere dalle forze di polizia. 

Il trentatreenne è in Italia da oltre 15 anni e risiede in Abruzzo, in provincia dell'Aquila. Come riporta Il Centro, si trovava a Terni per raggiungere alcuni conoscenti, forse degli amici o la compagna. Ora è in carcere con l'accusa di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale.

L'episodio è avvenuto nella tarda mattinata di ieri in pieno centro a Terni, nei pressi della rotatoria di via Eugenio Chiesa. L'uomo era stato fermato per un controllo da una volante della polizia, ma - in base alle prime informazioni - ha dato in escandescenze. 

I poliziotti hanno quindi chiesto il supporto dei carabinieri. 

In tutto, come detto, sarebbero partiti quattro colpi. L'uomo - è una delle ipotesi - sembra possa essersi impossessato di un'arma di servizio, durante il parapiglia. Infine è stato bloccato e, viste le condizioni di alterazione, accompagnato in ospedale dal 118. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui