CALCIO: SERIE D, L'EX PRESIDENTE DELL'AMITERNINA
MAURIZIO COLANTONI NUOVO SOCIO DELL'AQUILA

Pubblicazione: 07 settembre 2016 alle ore 18:20

L'AQUILA - L'Aquila calcio 1927 comunica l’ingresso in società di un nuovo socio: l’aquilano Maurizio Colantoni.

Imprenditore cittadino, è stato per ben cinque stagioni consecutive presidente dell’Amiternina, dalla promozione in serie D vincendo due campionati.

Da sempre amico e tifoso dell’Aquila Calcio 1927, fu lui a traghettare L’Aquila Calcio, allora in Eccellenza, nelle mani del presidente Elio Gizzi in un momento in cui il club era rimasto senza guida.

"Sono felice di poter aiutare il sodalizio rossoblù, sono legato agli attuali soci da buoni rapporti e sono onorato di poter dare il mio contributo. Il calcio – dice Colantoni – mi è sempre piaciuto e vorrei riprovare a vivere questa emozione con tutto me stesso".

"Felicissimo che un aquilano si riavvicini alla nostra società - ha commentato il presidente Corrado Chiodi - Maurizio, infatti, oltre ad essere un tifoso e un carissimo amico è persona esperta di calcio e siamo sicuri che potrà dare un valore aggiunto al nostro club".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui