• Abruzzoweb sponsor

CALCIO: SERIE D; L'AMITERNINA SCONFITTA AL ''FATTORI'' DAL FIDENE

Pubblicazione: 16 dicembre 2012 alle ore 18:08

Il tecnico dell'Amiternina, Vincenzino Angelone
di

L’AQUILA - Niente da fare per l’Amiternina nella 16ª giornata del girone F di serie D di calcio: contro il Fidene finisce 0-1.

Questo pomeriggio al ”Fattori”, infatti, i romani hanno inflitto ai giallorossi la terza sconfitta di seguito, la seconda in due partite giocate lontano da Scoppito nell'impianto del capoluogo abruzzese.

Alla formazione del tecnico scoppitano Vincenzino Angelone non sono bastati gli esordi di due nuovi acquisti, il centrocampista Lorenzo Perfetti e l’attaccante Rocco Costantino, per evitare il terzo stop.

A incidere sul rendimento giallorosso, sia le dimensioni maggiori del ”Fattori" rispetto allo stadio del paese dell'Aquilano (inagibile da tre giornate) che, soprattutto, le assenze degli attaccanti Lucian Vasilica Rotariu e Saverio Pedalino, entrambi squalificati, nonché degli infortunati Emanuele Schiano Lo Moriello, Antonio Petrone e Alessio Federici, quest’ultimo solo in panchina e giusto per fare numero.

Altra brutta tegola per la formazione del presidente Maurizio Colantoni è stato l’infortunio capitato al 20’ del primo tempo al centrocampista Alessandro Del Coco. La bandiera giallorossa rischia di concludere anzitempo la stagione.

Per la cronaca, la gara non è stata bella, con addirittura un solo tiro in porta: quello che ha portato al gol del Fidene al 25’ del primo tempo realizzato da Mario Raso, prelevato in settimana dal club romano dall’Arezzo.

Punizione dalla trequarti di Riccardo Martorelli che sbatte sulla barriera formata dai giocatori amiternini, la palla rimane in area giallorossa con Raso che anticipa Nicola Di Francia e l’incerto portiere Leonardo Napoleoni.

Nella ripresa l’Amiternina rimane in 10 per fallo da ultimo uomo di Dawid Lenart. I giallorossi possono pareggiare al 24’ della ripresa, con Christian Coletti (subentrato al 1’ della riprea al posto di Giovanni Bocchino), ma l’attaccante sbaglia praticamente un calcio di rigore in movimento.

E mercoledì in Molise l’Amiternina recupera la gara sospesa due domeniche fa a Termoli: tornano in campo Rotariu e Pedalino, ma perde per squalifica i difensori Di Francia e Dawid Lenart.

Passando al calciomercato, il centrocampista Peppe Berardi (classe 1993) si trasferisce dall'Amiternina al Budoni (serie D sarda)

Amiternina: Napoleoni , D. Lenart, Picoli , Valente , Di Francia , Del Coco (20' pt Bordi), Perfetti,  P. Berardi, Costantino, Gizzi  (32' st L. Lenart), Bocchino (1' st Coletti).  All. Angelone.

Fidene: Mangerini, Sergio, Bassini, Palermo, Martorelli, Petricca, De Marco (28' st Franza), Prevete, Raso (38' st Pirelli), Selva (20' st Di Ventura), Domini.  All. Chiappara.

Arbitro: Volpi di Arezzo.

Rete: 25' pt Raso.

Note: Spettatori 300 circa. Calci d'angolo 7-4 per il Fidene. Ammoniti Costantino, Martorelli, Di Francia, Bordi, Berardi, Mangerini e Pirelli. Espulso all'11' st D. Lenart per fallo da ultimo uomo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui