• Abruzzoweb sponsor

ASL CHIETI: IN PENSIONE DIRETTORE FACENTE FUNZIONE ORSATTI, SUBENTRA CAPOCASA

Pubblicazione: 15 aprile 2019 alle ore 20:04

CHIETI - Mercoledì alla Asl provinciale di Chieti, va in pensione l’attuale direttore generale facente funzione Vincenzo Orsatti, che era direttore sanitario, il quale ha assunto la guida della Asl in seguito all’addio di Pasquale Flacco, decaduto per fine mandato.

Per la sua sostituzione l’azienda si è organizzata nell’attribuire il ruolo all’attuale direttore amministrativo Giuletta Capocasa, nominata dal centrosinistra, e che ha un contratto di tre anni.

Questa la soluzione tecnica: ma come nella Asl dell’Aquila, nella quale con la fine del mandato di Rinaldo Tordera, dg facente funzione è Maria Simonetta Santini, direttore sanitario, la maggioranza di centrodestra non ha ancora deciso come agire: nominare subito i direttori generali attingendo dall’albo nazionale, oppure nominare due commissari.

L’assessore alle attività produttive e al turismo Mauro Febbo, nelle passate settimane, si era espresso per la nomina di un titolare a tutti gli effetti, la Lega che mantiene la competenza della sanità con Nicoletta Verì, non si è ancora pronunciata.    



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui