• Abruzzoweb sponsor

ASCOLI PICENO: PAZIENTE ABRUZZESE MUORE PER CHOC SETTICO, APERTA INCHIESTA

Pubblicazione: 16 aprile 2019 alle ore 16:50

ASCOLI PICENO - La procura di Ascoli Piceno ha aperto un'inchiesta sulla morte di un uomo di 73 anni di Torano (Teramo) avvenuta ieri nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Mazzoni di Ascoli.

L'abruzzese era stato ricoverato il 14 marzo per un'operazione chirurgica all'intestino.

Successivamente era stato sottoposto ad altri due interventi, fino a che, a causa delle condizioni di salute peggiorate, il 2 aprile è stato trasferito in Rianimazione dove ieri è deceduto per choc settico.

I familiari hanno presentato un esposto alla procura che ha aperto l'inchiesta ipotizzando il reato di omicidio colposo, al momento nei confronti di persone da identificare.

Il sostituto procuratore Rita Barbieri ha disposto il sequestro della cartella clinica e della salma ed ha fissato per domani l'autopsia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui