ADDIO A SERGIO GONELLA: ARBITRO' FINALE DEL MONDIALE
DEL '78, ''LO SPORT PERDE UN FISCHIETTO LEGGENDARIO''

Pubblicazione: 19 giugno 2018 alle ore 18:14

L'AQUILA - Il calcio italiano perde un grande protagonista del passato: è morto a 85 anni l'ex arbitro internazionale Sergio Gonella che nel 1978 diresse a Buenos Aires la finale dei Mondiali tra Argentina e Olanda, vinta dalla Nazionale Albiceleste per 3-1 ai tempi supplementari. 

A dare l’annuncio della morte dell’ex arbitro è stata l’Associazione italiana arbitri, di cui Gonella fu presidente dal 1998 al 2000: “Alla famiglia la vicinanza e il cordoglio dell’Associazione italiana arbitri”, ha scritto l’Aia su twitter. Nel 2013 Gonella era stato inserito nella Hall of Fame del calcio italiano.

"A partire dagli esordi negli anni sessanta in serie A, passando per l'epica finale Argentina-Olanda del '78, fino ad arrivare alla prestigiosa carica di dirigente dell'Aia, Sergio Gonella ha rappresentato, per intere generazioni di appassionati e tifosi, una vera e propria pietra miliare di imparzialità e terzietà", così Gianluca Castaldi, senatore abruzzese del Movimento 5 stelle.

"Ha svolto il ruolo da arbitro nel pieno senso etimologico del termine: è stato 'colui che va ed assiste', seguendo generazioni di giocatori con estrema professionalità - aggiunge Castaldi-. Alla famiglia, vanno il mio profondo cordoglio e sentita vicinanza: oggi, il mondo dello sport e dell'arbitraggio italiano perde un fischietto leggendario".

Non solo, nella carriera di Gonella ci fu anche la finalissima dell'Europeo '76 a Belgrado conclusa con la vittoria ai rigori della Cecoslovacchia contro la Germania Ovest. Nel 2013 è stato anche inserito nella Hall of Fame del calcio italiano.

Gonella è ricordato come uno dei due arbitri (l'altro fu lo svizzero Gottfried Dienst) a dirigere le finali dei tornei più importanti riservati alle Nazionali: l'Europeo 1976, vinto a Belgrado dalla Cecoslovacchia in finale sulla Germania Ovest ai rigori; i Mondiali 1978, conquistati dall'Argentina, che superò in finale l'Olanda ai supplementari.

Gonella diventò designatore degli arbitri di Serie A prima e presidente dell'Aia poi. Nel 2013 venne inserito, ex aequo con il collega Cesare Gussoni, nella Hall of fame del calcio italiano nella categoria arbitro italiano. Era dirigente benemerito dell'Associazione italiana arbitri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui