ADDETTI PULIZIE C.A.S.E SENZA STIPENDIO: MASCIOCCO, ''ANTICIPI IL COMUNE''

Pubblicazione: 07 dicembre 2017 alle ore 13:56

Giustino Masciocco

L'AQUILA - "Mentre alcuni consiglieri comunali si preoccupano di redigere un ordine del giorno per impegnare il sindaco a realizzare presepi in tutte le sedi comunali, i lavoratori dell’impresa di pulizie che si è aggiudicato l’appalto per il progetto C.a.s.e. e per i Map, sono rimasti senza stipendio da almeno due mesi, con grosse difficoltà economiche per affrontare le prossime festività".

Lo dice in una nota il capogruppo di Articolo 1 al Consiglio comunale dell'Aquila, Giustino Masciocco, che annuncia di aver depositato "una interpellanza al sindaco Biondi per conoscere i motivi di questo ritardo e, considerato che le fatture di ottobre e novembre non sono state ancora liquidate alla società, l’amministrazione potrebbe sostituirsi all’azienda liquidando direttamente i lavoratori".

"Sarebbe un modo per sostenere temporaneamente i lavoratori, che dovranno ricevere anche il prossimo stipendio di dicembre e la tredicesima mensilità", aggiunge.

"La sorveglianza attenta degli appalti pubblici deve sempre essere messa in primo piano, le imprese beneficiarie, a cui spetta il giusto guadagno, non possono farli a danno del salario che spetta alle lavoratrici e ai lavoratori, in un comparto che già ha dei miseri salari", conclude Masciocco.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE



ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO
CON LIBRI E TAVOLE ROTONDE

Diretta video venerdi 15 dicembre, a partire dalle ore 17.00


 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui