• Abruzzoweb sponsor

ACCOLTELLA IL FRATELLO GEMELLO DOPO LITE, 43ENNE FINISCE IN MANETTE A PENNE

Pubblicazione: 21 agosto 2019 alle ore 17:51

PENNE - Tragedia sfiorata nella tarda serata di ieri in una abitazione di Penne (Pescara) dove un uomo di 43 anni ha accoltellato il fratello gemello per futili motivi. 

A dare l'allarme sono stati i genitori dei due che hanno poi accompagnato il figlio ferito in ospedale per delle ferite da arma taglio agli arti inferiori e alla mano destra. 

Contemporaneamente sul posto sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Penne (Pescara) che hanno prima il ricostruito l'accaduto e poi rintracciato l'accoltellatore che è stato fermato, e poi arrestato con l'accusa di lesioni aggravate. 

Si trova ora nella casa circondariale di San Donato a Pescara. 

Il fratello accoltellato è attualmente ricoverato all'ospedale San Massimo non in pericolo di vita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui