• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

IL FILM IN CONCORSO ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

ABRUZZESE COMPONE MUSICHE DEL FILM ''VALLANZASCA''

Pubblicazione: 07 settembre 2010 alle ore 17:37

PESCARA - Due musiche del compositore abruzzese Davide Cavuti fanno parte della colonna sonora del film "Vallanzasca - gli angeli del male" presentato alla 67esima mostra del Cinema di Venezia.

Dopo aver composto il brano "Il Grido" per il film "Il Grande Sogno" con Riccardo Scamarcio, in concorso nel 2009, per il secondo anno consecutivo il giovane artista francavillese è presente alla celebre mostra cinematografica. "Partecipare a 'Vallanzasca - gli angeli del male' - ha commentato Cavuti - è stata un'esperienza emozionante".

Due i brani del compositore abruzzese che fanno da sottofondo alle vicende del popolare bandito degli anni '70: ''Le Temps de René" e "Noir". Il primo è stato scritto per una scena girata a Milano e ambientata in un night, mentre il secondo, firmato assieme al pianista Paolo Di Sabatino, è il commento musicale a una scena cruenta in cui interagiscono Francesco Scianna (Francis Turatello) e Filippo Timi.

I due brani saranno raccolti in un imminente disco del compositore. Le altre musiche del film sono state composte dai Negramaro. "Cavuti, con il quale collaboro da anni in teatro - ha commentato il regista del film, Michele Placido - ha già realizzato le musiche originali alcuni miei spettacoli e film. Sono sicuro che il viaggio intrapreso da Davide nel mondo del cinema gli darà molte soddisfazioni perché ha talento e determinazione".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui